Under the skin – Michel Faber

Quando ho comprato il libro sapevo che era già uscito il film, con protagonista niente meno che Scarlett Johansson.Pazientemente ho letto il libro prima, e visto il film poi. Entrambi condividono un’atmosfera ipnotica, soffocante, un[…]

Continua a leggere …

L’uomo della sabbia

Michele mi ha regalato  The Sandman di Lars Kepler a Natale. Ha mandato suo padre in libreria qui ad Arese e l’ha incaricato di chiedere alla libraia due libri in inglese. Uno è dell’autrice di[…]

Continua a leggere …

La mia sfida per il 2019

Il 2019 è l’anno in cui compio 40 anni, e per quanto il giorno del mio compleanno starò già entrando nel mio quarantunesimo anno di vita –  morale avrei dovuto iniziare mesi fa a sparare[…]

Continua a leggere …

Northern lights

” Northern lights” è inglese per aurora boreale. Gli eschimesi Inuit tramandano dall’alba dei tempi leggende suggestive su questo affascinante fenomeno naturale. Le luci verdi e fluorescenti, giallo, azzurre e violette che scendono sulla terra[…]

Continua a leggere …

Tempesta sotto la quiete

Qui al mare è una giornata di pioggia. Le nuvole si muovono rapide e lasciano filtrare a volte il sole, a volte riversano una pioggia fitta e trasversale sui pochi che osano camminare per le[…]

Continua a leggere …

Pazienza (che non ho)

Quindi: la pazienza non è la capacità di aspettare ma il modo in cui ti comporti quando aspetti. Cioè, aspettare devi aspettare, ma se la vivi male fai diventare l’attesa ancora più pesante. E poi:[…]

Continua a leggere …

Una bottega di oggetti magici

Bastian corre per strada sfuggendo ai suoi inseguitori, i compagni di classe che lo vogliono buttare dentro al bidone dell’immondizia. Si infila in un negozio e spia dal vetro della porta quello che succede, li[…]

Continua a leggere …

Jóga

Lo ammetto. Ho rubato una manciata di sabbia sulla spiaggia di Vik. Ho rubato due conchiglie sulla lingua di terra davanti a Kirkjufell. Ho messo nel contenitore vuoto di una crema un po’ di quei[…]

Continua a leggere …

Magia

La schiuma bianca accarezza la sabbia nera, il ritmo dell’oceano instancabilmente lambisce la terra. Questo non è paradiso dei surfisti, non è luogo di immersioni, non è spiaggia su cui piantare ombrelloni e sistemare sdraio.[…]

Continua a leggere …

Öxarárfoss

Davanti a Oxarárfoss cerco di zittire i miei pensieri e di lasciare tutto vuoto per riempirlo col rumore della cascata, forte, incessante. È difficile. Impossibile. Ho addosso una agitazione che non me lo permette. E[…]

Continua a leggere …

Cotton Cheesecake

Il cibo è per me croce e delizia. Non ho mai amato cucinare, ho sempre avuto pochissima pazienza, e io credo che in cucina ne serva parecchia. Ogni tanto osservo il mio fidanzato che taglia,[…]

Continua a leggere …

Accessori per cavatappi

Il commendator Mambretti è il padrone di una fabbrica di accessori per cavatappi a Carpi, in provincia di Modena. Egli possiede trenta automobili e trenta capelli. — Quante automobili, — dice la gente. — Che[…]

Continua a leggere …

Ore otto e trenta

Ore otto e trenta. piazza del Duomo. i passanti tracciano percorsi sulla spianata davanti alla solita piramide cava. il pensiero di un posto, di qualcuno li precede di alcuni passi. ognuno sgomitola il proprio cammino.[…]

Continua a leggere …

Il posto dei mughetti

Lavoro quasi tutti i giorni della settimana, molto spesso lavoro anche durante il weekend. In alcune giornate ho delle ore libere che posso dedicare alla cucina, alla casa, ai mici. Altre sono talmente piene che[…]

Continua a leggere …

Flafly

  Io lo so, lo sento, tendo verso quella direzione con tutte le fibre del mio essere. Anche se dovesse succedere quando avrò novant’anni, io andrò a vivere vicino al mare. Spesso mi chiedo come[…]

Continua a leggere …

Il momento perfetto

  Saremo passati di lì due milioni di volte.  Per andare a lavoro e per tornare da lavoro, per andare a fare la spesa, per andare a trovare amici. E’ quella strada che ha i[…]

Continua a leggere …